Come Preparare Frutta allo Sciroppo di Vino

Ecco un’idea nuova per un dessert leggero ma gustoso: quando siete invitati a cena, regalate questa confettura invece di una torta. Con lo stesso procedimento preparate 1 kg di meline selvatiche e 1 kg di pere martine, pelate e lasciate intere con il picciolo, unendo 3 chiodi di garofano al posto delle foglie di limone.

Occorrente
8-10 pesche piccole
16-20 nespole (o albicocche)
7,5 dl di moscato rosa del trentino
800 g di zucchero
4 o 5 foglie di limone non trattate
2 cm di stecca di cannella
Per la confezione:
Carta crespa verde
Tulle arancione
Strumenti utili:
2 barattoli da 1 kg
2 etichette adesive
Modalità di cottura:
In casseruola

Pelate con cura la frutta, lasciandola intera (le albicocche dovranno essere semplicemente lavate). Portate a bollore 6 dl di acqua con il Moscato Rosa, lo zucchero, le foglie di limone ben lavate e la cannella, quindi immergetevi le pesche e le nespole e cuocete per 10 minuti su fuoco moderato. Sgocciolate i frutti e teneteli da parte. Continuate a cuocere lo sciroppo di vino per altri 5 minuti su fuoco moderato.

Distribuite i frutti nei vasi, ben puliti e asciugati, quindi inserite 1-2 foglie di limone, coprite con lo sciroppo arrivando a 1 cm dal bordo, infine sigillate con il tappo. Riempite d’acqua una casseruola e immergetevi completamente i barattoli. Portate a bollore e lasciate sterilizzare su fiamma moderata per 45 minuti. Fate raffreddare, asciugate i barattoli e applicate le etichette con la data di preparazione. Prima di assaggiare questa confettura √® opportuno aspettare almeno 7 giorni.

Preparate una confezione regalo: impacchettate un barattolo nella carta crespa e fissatela con il nastro adesivo. Dopo avvolgete il pacco nel tulle, che legherete a fagotto con una striscia di carta crespa.
Conservazione: la frutta allo sciroppo di vino mantiene intatti gusto e consistenza fino a 4 mesi, avendo cura di porre i barattoli in luogo fresco, asciutto e buio.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *