Come Disdire Abbonamento Wind

Hai un contratto con Wind Infostrada ed hai deciso di disdirlo per cambiare operatore? Non ti preoccupare, ti informo che è possibile disdire Wind Infostrada in maniera del tutto automatica. Ma come si fa? Beh, devi sapere che sarà direttamente il tuo prossimo operatore ad occuparsi di questo. Esso comunicherà la volontà di recedere il contratto e di allacciarti ad una nuova linea telefonica.

Se invece in questo momento non hai intenzione di fare un nuovo contratto, dovrai occuparti tu di disdire il contratto con Wind. Ma non temere, è molto più facile di quel che pensi. Con la guida di oggi stiamo per vedere come si fa a disdire un abbonamento, quanto costa la chiusura del contratto e come passare ad un nuovo operatore. Dammi due minuti che ti spiego tutto.

Di solito, se decidi di disdire il contratto dopo una durata totale di due anni, non ci sono dei costi aggiuntivi da pagare. Se hai deciso di disdire il contratto prima dei 24 mesi, allora ti consiglio di prendere il contratto e di leggere se ci sono dei costi aggiuntivi. Il costo previsto nelle condizioni del contratto è pari a 65 euro una tantum.

Una volta che hai fatto questo, puoi procedere con il download di questo modello disdetta Wind dal sito Disdette.net. Ricordati di inserire il segno di spunta vicino alle due voci la riattivazione del servizio con Telecom Italia (disdetta con Rientro in Telecom Italia) e la disdetta del servizio senza riattivazione con Telecom Italia (senza Rientro in Telecom Italia).

Si prega di scegliere una delle due modalità previste per la disdetta. In mancanza, la stessa sarà ritenuta non conforme e non si potrà procedere alla disattivazione del servizio con Infostrada. Dopo che hai compilato il modulo lo devi spedire insieme ad un documento di identità, all’indirizzo che hai indicato e con una raccomandata

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *