Come Avere l’Alito Fresco

L’alito cattivo è il terrore di molti. Avvicinarsi a qualcuno per parlare, o peggio, avvicinarsi per baciare il proprio partner e avere un alito pesante non è il massimo. L’alitosi può essere un problema anche serio, ma curare l’igiene della bocca è la soluzione.

L’igiene è il primo passo, sembra ovvio, ma molti non sanno che lavare solo i denti non basta. Se hai problemi o paura di avere l’alito cattivo devi lavare i denti un po’ più spesso del solito, ovvero cercare di avere la bocca sempre pulita dopo ogni pasto. Devi anche usare il colluttorio almeno due volte al giorno.

Il filo interdentale è fondamentale, in quanto molto spesso il cattivo odore della bocca è dovuto ai residui alimentari che restano tra i denti. Usa il filo interdentale ogni volta che lavi i denti, ma anche altre volte durante la giornata. Fai attenzione, se hai le gengive sensibili, ad usarlo con delicatezza.

L’alito cattivo spesso deriva dall’interno del nostro corpo e non solo dalla bocca. Per questo è importante mantenere una corretta alimentazione. Al di là del fatto ovvio che se mangi aglio o cipolla il tuo alito sarà terribile per tutto il giorno, devi sapere che anche i cibi pesanti, l’acool, i formaggi più pesanti e le spezie troppo forti contribuiscono ad una digestione più lenta e ad un alitosi più accentuata.

Se devi uscire, incontrare il tuo partner, andare ad un colloquio di lavoro o comunque devi affrontare una situazione che potrebbe metterti a disagio se hai l’alito cattivo, devi prendere delle precauzioni. Fai una pulizia completa e approfondita della bocca, evita durante la giornata di mangiare cibi che potrebbero compromettere il tuo alito e porta con te un pacchetto di mentine, così avrai la certezze di avere una bocca fresca per tutto il tempo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *